AIUTO: LA MIA COPPETTA MESTRUALE PUZZA!

AIUTO: LA MIA COPPETTA MESTRUALE PUZZA!

La coppetta mestruale non dovrebbe avere un cattivo odore, ma potrebbe prenderlo se non utilizzata in modo corretto o lavata nel modo giusto e questo può succedere a chiunque.
Se trovi che la tua coppetta è maleodorante dopo averla rimossa, non abbatterti. Ci sono alcune soluzioni facili ed efficaci per togliere il cattivo odore.

COSA POTREBBE FARE CHE LA MIA COPPETTA PRENDA UN CATTIVO ODORE
Ci sono diversi motivi che possono causare il cattivo odore su una coppetta. Fra questi:
a. Indossare la coppetta per più ore da quelle consigliate. Il tempo massimo consigliato sono 8 ore, dopodiché la coppetta deve essere rimossa, lavata bene e reinserita.
b. Pulizia non corretta della coppetta. Svuotare la coppetta e passarla sotto l'acqua non vuol dire che sia pronta e pulita per entrare di nuovo in vagina.
La coppetta dovrebbe essere risciacquata adeguatamente e lavata. Va bene farlo sporadicamente se si è fuori casa, ma appena si rientra è opportuno toglierla e lavarla
bene con un detergente indicato. Ad esempio il detergente MeLuna scioglie le proteine
c. Usare sempre solo acqua calda: Dopo aver rimosso e svuotato la coppetta mestruale,è consigliato risciacquarla subito con acqua fredda.
È possibile anche usare acqua tiepida. L'uso di acqua calda può causare cattivo odore.
d. Aver bollito la coppetta in una pentola con tracce di cibo.
Se nessuno di questi è il tuo caso, potresti avere un'infezione vaginale non grave che dovrebbe essere vista da un medico.

COME TOGLIERE IL CATTIVO ODORE DALLA COPPETTA MESTRUALE
Prima di eseguire i seguenti consigli per rimuovere l'odore pungente dalla tua coppetta, controlla le istruzioni fornite dal fabbricante della tua coppetta in modo che
il materiale sia compatibile.

1. Lasciarla al sole.
Lava bene la coppetta e lasciala asciugare sotto il sole. Questa semplice tecnica può aiutare a ridurre l'odore della coppetta e aiuta anche con lo scolorimento.
Non lasciarla in un luogo troppo caldo perché la coppetta potrebbe sciogliersi. Trova un buon posto soleggiato, lasciala lì per alcune ore.
2. Soluzione Sterile con le compresse Milton o polvere SaniDust.
Immergi la coppetta in un piccolo contenitore con la soluzione sterile per il tempo minimo raccomandato dal fabbricante. Di solito dai 10 a 15 minuti.
3.Immegerla in soluzione con aceto.
Usa un misto di mezzo bicchiere di aceto bianco e mezzo di acqua, immergi la coppetta nella miscela per circa un'ora. Non dimenticare di risciacquarla accuratamente. Meglio se la
fai bollire per 3 minuti. Continua a farlo finché non sei soddisfatta dell'odore della tua coppetta.
3. Limone.
Puoi pulire la coppetta all'iterno e estero con un limone e spazzolarla o immergerla nel succo per almeno un'ora. Dopo questa procedura è consigliato di far bollire la coppetta per alcuni minuti
per rimuovere il residuo di succo dalla coppetta.

Se le hai provate tutte e l'odore non va via o non sei soddisfatta, allora è ora di cambiare la coppetta mestruale. Visita coppetta-mestruale.it per riacquistare il tuo modello o provare uno diverso.