La coppetta mestruale prima di inserirla in vagina deve essere piegata ed esistono moltissimi modi per piegarla e rendere il diametro piccolino. Nei libretti di istruzioni trovate uno o due tipi di piega, ma noi esperte in materia vogliamo guidarti, svelarti nostri trucchi  e invitarti a provare altre pieghe che possono favorire l'inserimento e apertura delle coppette molto morbide. Ti faremo vedere 10 MODI DI PIEGARE LA COPPETTA, si 10, ma siamo convinte che 3 o 4 sono i più funzionali e non tutte le pieghe si possono fare con coppette semi toniche o toniche.

come piegare la coppetta mestruale

Partiamo dalle pieghe più semplici a quelle più impegnative:

1. A forma di 'U' o 'C': questa è la piegatura più famosa,  ma non è quella che fa diventare più piccolino il diametro.  Questa piega è consigliata in tutti i libretti di istruzioni, non da fastidio ma potrebbe essere scomoda per chi in età giovane ha scelto una coppetta small e no una mini o xsmall. Questa piega una volta inserita quando si apre fa il classico suono 'POP' che da la sicurezza a chi si trova  alle prime armi che si sia aperta. Sentirai il POP nel nostro video.

Per farla dovete soltando appiattire tutta la coppetta e poi unire le sue estremità.

2. Tulipano o punch down: Il nome in Italiano di 'Tulipano' glielo abbiamo dato noi, ci sembrava bruttino tradurla come 'schiaccia in basso'. L'apertura delle coppette morbide con questa piega è più lenta o impegnativa, ma il trucco per favorire l'apertura una volta è dentro la vagina è di schiacciare col dito dal basso la fossetta che si crea.

Per farla si posiziona un dito nel centro del bordo della coppa e si schiaccia in basso verso l'interno del corpo della coppetta. Si toglie il dito mantenendo la piega formata con l'altra mano.

3. A forma di 7. La piegatura a 7 è molto semplice e rende più dolce l'apertura delle coppette toniche, semitoniche. Per farla si deve semplicemente appiattire tutta la coppetta e avvicinare uno dei vertici dei bordi al lato opposto del corpo della coppetta.

4. A forma di triangolo. Molto simile alla forma 7, ma il triangolo riduce ulteriormente il diamtro della coppetta. A differenza della forma 7 una volta appiattita la coppetta si avviccina il vertice del bordo alla base del corpo della coppetta.

5. Roll-on o Chiocciola. Molto semplice, da fare con coppette dove il bordo (anello) non sia molto spesso e non abbia troppa tensione. Si usa con coppette morbide. Per farla si deve semplicemente appiattire tutta la coppetta e rotolarla.

6. A forma di 'S': Un pochino impegnativa, non rende molto piccolo il diametro, ma sufficiente per non darti fastidio inserendola. Può essere di aiuto con una coppetta che fai fatica a far aprire. Per inserirla tienila salda dai bordi e poi una volta dentro in vagina liberala e spostati alla base per farle fare un semi giro.

7. A forma di 'E':Impegnativa se cerchi di farla con una coppetta media o tonica. Si fa difficoltà a tenerla in questa forma. Quindi da tentare di usare con le semimorbide o morbide. La si fa pinzando una piccola parte nel centro dell’anello e si schiaccia verso il centro e interno del resto dell’anello per creare la formare di una lettera E. Per inserirla tienila salda dai bordi e poi una volta dentro in vagina liberala e preme dalla fossetta che si è formata.

Fin qui abbiamo finito con le piegature semplici e quelle che fanno le lettere dell'alfabeto, ora procediamo con 3 pieghe livello AVANZATO ma che sono TOP! Le consideriamo TOP perchè rendono il diametro delle coppetta davvero molto stretto (vedi nel video come compariamo con un pennarello).

8. Piega Origami. E' più semplice da fare dal suo nome. Consigliata per ridurre il diametro e addolcire l'apertura delle coppette semitoniche o toniche. Sconsigliata da fare con le coppette morbidissime. Questa piega è simile alla 'Tulipano' ma non lascia la 'fossetta' in basso da dove puoi schiacciare per aiutarti ad aprire una coppetta morbida. Per farla devi posizionare un dito nel centro del bordo della coppa e schiacciare in basso di poco verso l'interno del corpo della coppetta (meno dalla metà), dopo piega il bordo per coprire la fossetta e tieni salda.

9. Piega a 'Labia'. Questa piega è molto carina ed efficace con le coppette morbide. La sua forma sembra una Vulva. Per farla devi pinzare l’anello (come nella piega a forma di 'E') ma spingere il pezzetto che tinei fra le dita verso l'interno, facendo attenzione a portarlo in presione verso il basso, poi con i bordi devi accoglierlo e avvolgerlo. Se vedi la forma, noterai che ti rimane nella fossetta una parte dell'anello e ti sarà utilissimo per aprire la coppetta, perchè potrai usarlo come leva.

10. Diamante. La forma diamante rende la coppetta piatta, ma il diametro non diventa piccolissimo. Per questo molti poi fanno una piega in più, rendendolo mezzo diamante. Per farla  devi creare un cerchio piatto con l’anello prendendo da un lato dall'interno del bordo dell'anello e lo ribalti sul corpo verso l'esterno:. Avvicina molto i bordi tenendola sempre piatta e vedrai la forma di diamante. Poi potrai piegare di nuove le punte esterne del poligono per fare il 'mezzo diamante'. 

E perchè magari è più facile vederle in video, ecco qui passo a passo come farle:

NOTA:

1.Ricordiamo che prima di inserire una coppetta in vagina bisogna lavare molto bene le mani, anche sotto le unghie. Se avete usato un igienizzante mani in asenza dell'acqua, lasciate agire ed evaporare il prodotto.

2. La coppetta mestruale, è necessario tenerla piegata fino a quando non è all'interno della vagina